• Via E. Amari, 11 - CCIAA - Palermo
  • info@confartigianatosicilia.it
  • +39 091 611 8915
  • +39 091 816 5703

Il cluster Biomediterraneo resta aperto e funzionante

Ma perché andare via? La Sicilia ci ripensa e resta ad Expo Stiamo parlando del Cluster Biomediterraneo al centro delle polemiche per un padiglione inadatto, insufficiente e mal segnalato ieri, al culmine della polemica, il responsabile unico Dario Cartabellotta aveva annunciato che la Sicilia lasciava il cluster Decisione non concordata ma condivisa

Oggi, invece, il padiglione è aperto è la Sicilia c´è ed il Presidente annuncia una conferenza stampa insieme all´assessore Caleca, all´assessore Vancheri (che si occupa dell´altra partecipazione della Sicilia ad Expo) dello stesso Cartabellotta e del superconsulente tunisino Saami Ben Abdelaali

"Ho contattato sia il ministro Martina - anticipa Crocetta all´agenzia Ansa - sia i responsabili di Expo che hanno garantito soluzioni immediate per risolvere le disfunzioni del Cluster BioMediterraneo Non escludo comunque un´azione civile per i danni creati alla Sicilia, fin dal giorno dell´inaugurazione del Cluster, che nonostante i problemi comunque è aperto"

Non è vero, dunque, che il cluster sia stato chiuso ne che la Sicilia si sia ritirata e lo conferma lo stesso Crocetta "Non so a chi giovi esasperare la questione - dice Crocetta dimenticando che il suo assessore ieri aveva confermato la notizia proveniente da Cartabellotta - Basta recarsi all´Expo per constatare che il Cluster è lì e sarebbe persino una sciagura chiuderlo"

Dunque si cambia rotta "Abbiamo solo trasmesso una nota agli organizzatori perché risolvano immediatamente alcune disfunzioni non imputabili alla Sicilia" Quindi non è colpa di nessuno, almeno in Sicilia

In realtà, a parte la tradizionale confusione nelle notizie fornite al Presidente della Regione, il ´ritorno all´expo´ è una scelta di stamani confermata proprio da Cartabellotta che aveva deciso, autonomamente, il ritiro dall´Expo "Da Expo e dal commissario Sala - dice Cartabellotta -abbiamo avuto ampie rassicurazioni sul fatto che i problemi saranno risolti La Sicilia quindi, resterà al suo posto fino al 31 ottobre, mantenendo il coordinamento del Cluster BioMediterraneo"

Il cluser, dunque, è aperto, Cartabellotta è a Palermo per la conferenza stampa e tutto va bene E´ la stampa che crea confusione, chissà perchè e a chi giova poi?



Torna Indietro