• Via E. Amari, 11 - CCIAA - Palermo
  • info@confartigianatosicilia.it
  • +39 091 611 8915
  • +39 091 816 5703

CROLLO VIADOTTO PEZZATI, PRESIDENTE CONFARTIGIANATO TRASPORTI PALERMO: "LA REGIONE UTILIZZI I PORTI DELL´ISOLA PER DECONGESTIONARE IL TRAFFICO MERCI"

Utilizzare i porti della regione, in particolare quelli di Trapani, Termini Imerese e Messina al fine di creare una mobilità sostenibile volta a decongestionare il traffico dei mezzi pesanti sulla Palermo-Messina, attualmente unica via di collegamento fra la Sicilia occidentale e quella orientale E´ la proposta di Giuseppe Pezzati, presidente di Confartigianato Trasporti Palermo e componente del Consiglio nazionale Trasporti della Confederazione, che lo corso martedì ha incontrato i rappresentanti dell´assessorato regionale Infrastrutture e trasporti per esaminare le possibili soluzioni rispetto all´emergenza creatasi a seguito del cedimento del ponte Himera sulla A19 "In questo momento il percorso via mare ci appare una valida alternativa per evitare ingorghi e lunghe file- spiega Pezzati- Questo, soprattutto in vista della stagione estiva, quando il flusso di mezzi sarà maggiore In attesa che venga realizzata la bretella, la Regione siciliana potrebbe mettere a disposizione per il trasporto merci i traghetti dell´Isola che eseguirebbero, ad esempio, le tratte Trapani-Messina e Termini Imerese- Messina" Anche il presidente regionale di Confartigianato interviene nuovamente sulla vicenda viadotto che sta mettendo in ginocchio l´intera economia della Sicilia "Chiediamo che l´assessorato di competenza istituisca al più presto un Tavolo tecnico con le parti sociali, così da poter studiare strategie valide che consentano di uscire in tempi brevissimi dall´emergenza viabilità"

Torna Indietro